DM FER

Il GSE ha appena pubblicato le graduatorie per la quinta procedura prevista dal DM 4 luglio 2019. Per questo bando, sono pervenute un totale di 711 domande, delle quali 18 alle Aste e 693 ai Registri.

Con riferimento a questi ultimi, ricordiamo che soltanto i Gruppi A e A-2 fanno riferimento ad impianti fotovoltaici:

  • Gruppo A, include (oltre agli impianti eolici on-shore di nuova costruzione, totale ricostruzione o potenziamento) gli impianti fotovoltaici di nuova costruzione. In questa quinta procedura sono stati assegnati un totale di 111,7 MW su 147,6 MW offerti, a 317 progetti di cui 197 fotovoltaici.

  • Gruppo A-2, include gli impianti fotovoltaici di nuova costruzione, i cui moduli siano stati installati in sostituzione di coperture di edifici e fabbricati rurali su cui è operata la completa rimozione dell’eternit o dell’amianto. In questo registro sono stati aggiudicati 71,3 MW su 387,1 MW offerti.

Suncity: leader nelle graduatorie dei registri DM FER1 

In questo quadro, SunCity si è confermata nuovamente leader nelle graduatorie dei registri del DM FER gruppo A-2.

Il 100% dei progetti presentati da SunCity, pari a 4MW, sono stati ammessi. L’azienda, quindi, sommando tutti e cinque i registri, raggiunge un totale di circa 16M, destinati ancora a crescere.

Si tratta di un risultato importante, che consacra l’azienda come leader nel settore.

Gli interventi porteranno a smaltire complessivamente 80.000 mq di amianto evitando, così, l’emissione di ben 10.000 tonnellate di CO2.

Aperte le iscrizioni per il sesto bando DM FER1

Il GSE ha, poi, aperto le iscrizioni per la sesta procedura del DM FER1. Le richieste dovranno pervenire entro le ore 12 di mercoledì 30 giugno, tramite portale dedicato.

Il gestore ha preparato un documento riepilogativo, in cui specifica le cause frequenti di esclusione dalle graduatorie sia dei Registri che delle Aste. Lo scopo è quello di fornire agli operatori elementi utili per la corretta presentazione delle richieste.

Per questa nuova procedura, il gruppo Suncity ha già in cantiere numerosi progetti da presentare, per un totale di 10MW.

“L’importanza di affidarsi a dei professionisti come SunCity, che possano garantire l’accesso agli incentivi in uno scenario burocraticamente molto complesso, è la condizione necessaria per raggiungere l’obiettivo” – dichiara Giovanni Di Matteo, Project Manager del Gruppo SunCity. “A confermare la nostra professionalità parlano i numeri e i fatti: uno dei nostri punti di forza è la tempestività e infatti abbiamo già avviato i cantieri di quasi tutti i 23 impianti dei primi quattro registri”.

Per conoscere le altre agevolazioni per immobili non residenziali, leggi il nostro articolo Le detrazioni per gli immobili non residenziali

Scopri di più sul Decreto FER e sugli altri incentivi

partecipa al nostro prossimo Digital Efficiency Tour