Photo da Unsplash

È stato annunciato dal Presidente del Consiglio Draghi ieri durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi post-riunione del Consiglio dei Ministri il varo della Legge di Bilancio con importanti novità sul Superbonus 110%. La proroga del beneficio al 110% per i condomini, come già annunciato nei mesi precedenti,  è stata estesa fino al 2023, poi però la misura sarà ridotta al 70% per il 2024 e al 65% per il 2025: per IACP e cooperative è confermato fino a 31 dicembre 2023, ma solo se entro il 30 giugno 2023 venga effettuato almeno il 60 per cento dell’intervento.

Confermata anche l’estensione per il 2022 per unifamiliari e villette, nel rispetto però di un nuovo limite ISEE: per l’accesso al superbonus fino al 31 dicembre 2022 non bisognerà superare la soglia di 25.000 euro e dunque di fatto limitato solo alle prime case.
Prevista inoltre la proroga al 31 dicembre del prossimo anno per finire i lavori a chi ha presentato la CILA entro il 30 settembre 2021.

Tutti gli operatori economici e sociali erano in allarme per l’incertezza che aveva avvolto negli ultimi giorni la decisione del Governo sul futuro del Superbonus 110%.
Il Superbonus 110% rappresenta infatti ancora uno dei principali strumenti di immediato rilancio economico in chiave di sostenibilità e di sicurezza ad oggi operativo. Si tratta di una misura chiave per l’efficienza energetica e messa in sicurezza degli edifici e determinante per la crescita economica e l’occupazione e che si colloca nel percorso di rispetto degli stringenti obiettivi di decarbonizzazione e di efficientamento energetico di edifici e abitazioni, come raccomandato della Commissione europea.

Per quando riguarda il Bonus casa, la bozza della Legge di Bilancio ha confermato l’estensione fino al 2024 di bonus ristrutturazione, ecobonus, bonus mobili, così come sismabonus e bonus verde.
Prevista la proroga anche del Bonus Facciate che a partire dal 1° gennaio 2022 dovrebbe però passare dal 90 al 60 per cento.

Per non perderti i prossimi articoli iscriviti alla nostra newsletter!