Bonus fotovoltaico: 200 milioni stanziati con il reddito energetico per le famiglie

18, Set 2023 | Efficienza energetica, NEWS DAL MONDO SUNCITY

Tempo di lettura:

Bonus fotovoltaico: è in arrivo il reddito energetico, un fondo da duecento milioni di euro rivolto alle famiglie in condizione di disagio economico, destinato alla realizzazione di impianti fotovoltaici in assetto di autoconsumo: lo prevede un decreto firmato il 9 agosto dal Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto, trasmesso alla Corte dei Conti per la registrazione e in attesa del Decreto attuativo annunciato dal MASE.

Che cos’è il Reddito Energetico 2023

Il Fondo reddito energetico 2023 è un sostegno economico destinato alle famiglie con basso reddito per l’installazione di impianti fotovoltaici nelle abitazioni che siano in assetto di autoconsumo. I fondi sono riservati alle famiglie che presentano i seguenti requisiti:

  • reddito ISEE inferiore a 15 mila euro;
  • almeno 4 figli a carico.

Come funziona il Reddito energetico?

Il Fondo Reddito Energetico, alla cui operatività lavora il Gestore Servizi Energetici (GSE), è di natura rotativa e mette a disposizione per le annualità 2024-2025 complessivi duecento milioni di euro, per gran parte nel Mezzogiorno: sono infatti destinatari dell’80% delle risorse le Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Il Fondo può essere incrementato con un versamento volontario da parte di amministrazioni centrali, Regioni, Province, ma anche organizzazioni pubbliche e realtà no-profit.

Quali sono i requisiti per ottenere il Bonus fotovoltaico con il Reddito energetico?

l bonus fotovoltaico funziona mediante l’erogazione di risorse provenienti dal Fondo Reddito Energetico destinate alle famiglie con ISEE basso. Per ottenere il Bonus Fotovoltaico gli impianti fotovoltaici al servizio di unità residenziali nella disponibilità di nuclei familiari in condizione di disagio economico dovranno essere:

  • di potenza nominale non inferiore ai due kilowatt e non superiore ai sei, o comunque non andare oltre la potenza nominale in prelievo sul punto di connessione.
  • inoltre, per beneficiare del contributo in conto capitale previsto dal decreto, questi impianti dovranno essere installati su coperture, superfici, aree e pertinenze di cui il soggetto beneficiario sia titolare di un valido diritto reale.

 

Come richiedere il Bonus fotovoltaico? 

Per richiedere il bonus fotovoltaico bisogna attendere il semaforo verde della Corte dei Conti e la pubblicazione del Decreto attuativo che disciplina il bonus, atteso nelle prossime settimane.

Quali detrazioni esistono al momento per l’installazione di un  impianto fotovoltaico?

Nel frattempo le famiglie che verranno installare dei pannelli solari per un impianto fotovoltaico condominiale o privato possono ancora usufruire dei bonus edilizi utilizzabili quest’anno. Vediamo quali sono, in particolare:

  • Bonus ristrutturazioni edilizie (detrazione 50%)
  • Riqualificazione energetica (c.d. ecobonus al 65%)

Il Bonus Ristrutturazioni 50% (prorogato al 2024) è l’agevolazione per il recupero fiscale del 50% delle spese sostenute per alcune tipologie di interventi edilizi all’interno dell’abitazione per le riqualificazioni edilizie e l’installazione di impianti fotovoltaici ( ripartendo la detrazione in 10 anni in rate di pari importo fino ad un massimo di 96mila euro).

L’Ecobonus al 65% per l’efficientamento energetico degli edifici fino al 31 dicembre 2024 prevede il recupero fino al 65% delle spese sostenute, come già detto, per interventi di efficientamento energetico effettuati sia su edifici singoli che condomini. In dettaglio, fra i lavori più importanti che beneficiano dell’agevolazione vi sono la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione, l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda oltre a quella di pompe di calore.

In ultimo, ma non per importanza, c’è il Superbonus 110% per l’installazione di impianti fotovoltaici che comporta un “intervento trainante” di isolamento termico al quale agganciare l’installazione del fotovoltaico, in qualità di intervento trainato. Ricordiamo infatti che per gli impianti fotovoltaici, essendo interventi “trainati” (installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica su edifici fino a un ammontare complessivo delle spese non superiore a quello dell’impianto solare fotovoltaico, eseguita congiuntamente a uno degli interventi di isolamento termico delle superfici opache o di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti o di riduzione del rischio sismico precedentemente elencati; installazione di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati) la sola installazione di pannelli fotovoltaici o batterie di accumulo non è sufficiente per accedere alla detrazione 110%. È infatti necessario che questi interventi vengano effettuati insieme ad uno degli interventi “trainanti” (isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l’involucro degli edifici; sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria; interventi antisismici e di riduzione del rischio sismico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per non perderti i prossimi articoli Iscriviti alla nostra newsletter!

Gratuito e senza impegno, ti cancelli quando vuoi.

Newsletter semplice
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
1 giorno fa
SunCity

📣NEW ENTRY📣 Il periodo di prova è terminato nel migliore dei modi: tu hai scelto noi, noi abbiamo scelto te e, si sa, la reciprocità crea legami forti 🙂 ! Siamo felici di averti a bordo Alessia Perez, come Permitting Specialist e sopratutto come nuova SunCitizen! Benvenuta e buon lavoro 😊🫂! #suncitizens #newentry #NuoviIngressi #suncityitalia #SUNCITY #IlTeamCresce ... Leggi di piùLeggi meno

📣NEW ENTRY📣 Il periodo di prova è terminato nel migliore dei modi: tu hai scelto noi, noi abbiamo scelto te e, si sa, la reciprocità crea legami forti :-) ! Siamo felici di averti a bordo Alessia Perez, come Permitting Specialist e sopratutto come nuova SunCitizen! Benvenuta e buon lavoro 😊🫂! #suncitizens #newentry #nuoviingressi #suncityitalia #suncity #ilteamcresce
Carica altro