MASE: arriva il Bonus colonnine per imprese e professionisti

6, Nov 2023 | Efficienza energetica, NEWS DAL MONDO SUNCITY

Tempo di lettura:

È ufficiale: dopo l’annuncio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE), parte il “bonus colonnine”, il contributo per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica. Imprese e professionisti potranno richiedere un contributo economico per acquistare e installare infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici.

Con due decreti direttoriali, il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica fissa le date di avvio della piattaforma, gestita da Invitalia, con la quale si potrà accedere al “Bonus Colonnine per imprese e professionisti”: si parte alle 10.00 del 26 ottobre con la compilazione della domanda. L’invio sarà possibile a partire dal 10 novembre e la chiusura dei termini fissata alle 17.00 del 30 novembre. 87,5 milioni di risorse a disposizione.

Cos’è il bonus colonnine

Il bonus colonnine per imprese e professionisti finanzia l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici (leggi qui il nostro approfondimento Auto elettrica: le fake news più diffuse. Parola all’esperto.) da parte di imprese e professionisti.

A chi si rivolge

È previsto, per imprese e professionisti, un importo pari al 40% delle spese ammissibili, sostenute successivamente al 4 novembre 2021 e oggetto di fatturazione elettronica, in particolare per:

  • acquisto e messa in opera di infrastrutture di ricarica elettrica, comprese le spese di installazione delle colonnine, gli impianti elettrici, le opere edili necessarie, gli impianti e i dispositivi per il monitoraggio.

Per la connessione alla rete elettrica e le spese di progettazione, direzione lavori, sicurezza e collaudi, il contributo copre fino al limite massimo del 10%.

Risorse

Le risorse disponibili per il bonus colonnine sono 87,5 milioni: 70 serviranno a sostenere le imprese per l’acquisto di infrastrutture di ricarica dal valore complessivo inferiore ai 375.000 euro, mentre 8,75 milioni sono stanziati per un valore superiore alla stessa soglia. I restanti 8,75 milioni sono invece rivolti ai professionisti.

Come fare domanda per il bonus colonnine

Per gli interventi sarà possibile procedere con la compilazione della domanda online sul sito di Invitalia (Bonus colonnine imprese e professionisti – Invitalia) che gestisce la misura per conto del Ministero, a partire dalle ore 10.00 del 26 ottobre 2023. L’invio finale della domanda sarà possibile a partire dal 10 novembre 2023.

Per gli interventi previsti dalla lettera b) sopra indicati, le imprese potranno inviare la domanda di accesso al contributo esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo PEC: [email protected] dalle ore 10.00 del 26 ottobre 2023.

La chiusura dei termini di presentazione delle domande è, in tutti i casi, fissata alle 17.00 del 30 novembre 2023.

Per maggiori informazioni

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare Invitalia, che gestisce la misura per conto del Ministero:

  • compilando il modulo online
  • oppure telefonando al numero verde grauito 800 77 53 97 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Per non perderti i prossimi articoli Iscriviti alla nostra newsletter!

Gratuito e senza impegno, ti cancelli quando vuoi.

Newsletter semplice
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Questo messaggio è visibile solo agli amministratori.
Problema di visualizzazione dei post di Facebook. Cache di backup in uso.
Errore: Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.
Tipo: OAuthException