Superbonus e Bonus casa: le nuove regole del Fisco

27, Giu 2022 | Efficienza energetica, NEWS DAL MONDO SUNCITY

Tempo di lettura:

È stato aggiornato con nuove regole il Superbonus 110: con la circolare n. 23/E del 23 giugno 2022, l’Agenzia delle Entrate ha fatto chiarezza sulla misura, introdotta dal decreto Rilancio (Dl n. 34/2020), per le spese sostenute per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico e di installazione di impianti fotovoltaici e di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, in seguito alla pubblicazione del poster ENEA sui bonus casa aggiornato a giugno 2022. Ecco dunque le novità su scadenze, beneficiari, interventi ammessi al Superbonus.

Il fisco chiarisce che la maxi agevolazione del 110% si applica alle spese sostenute entro il:

  • 30 giugno 2022 dalle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nell’apposito registro (articolo 5, comma 2, lettera c), Dlgs n. 242/1999), limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi. Per tali enti infatti non è stata prevista alcuna proroga;
  • 30 settembre 2022 per gli interventi effettuati su unità immobiliari dalle persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione, ovvero per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022, a condizione che alla data del 30 settembre 2022 siano stati effettuati lavori per almeno il 30% dell’intervento complessivo, nel cui computo possono essere compresi anche i lavori non agevolati;
  • 30 giugno 2023 dagli Iacp comunque denominati nonché dagli enti aventi le stesse finalità sociali dei predetti istituti, istituiti nella forma di società, che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”, per gli interventi di risparmio energetico e dalle cooperative di abitazione a proprietà indivisa ovvero per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023, a condizione che al 30 giugno 2023 siano stati effettuati lavori per almeno il 60%o dell’intervento complessivo;
  • 31 dicembre 2025 dalle Onlus, dalle organizzazioni di volontariato e dalle associazioni di promozione sociale, iscritte negli appositi registri;
  • 31 dicembre 2025 dalle persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione, per interventi su edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche, con una progressiva diminuzione della percentuale di detrazione (110% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023; 70% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2024; 65% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2025);
  • 31 dicembre 2025 dai condomìni, con una progressiva diminuzione della percentuale di detrazione (110% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023; 70% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2024; 65% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2025)”.

Che cos’è il Superbonus

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio per realizzare interventi di efficientamento energetico che permette di detrarre il 110% delle spese sostenute in 5 anni, per specifici interventi volti ad aumentare l’efficienza energetica delle abitazioni oltre ad interessare ambiti diversi come gli interventi antisismici, gli impianti fotovoltaici e la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Aumentare l’efficienza energetica del tuo impianto di riscaldamento o climatizzazione significa anche ridurre i consumi e l’importo in bolletta.

Per usufruire della detrazione si devono guadagnare due classi energetiche nel proprio edificio, eseguire almeno 1 lavoro “trainante” (isolamento termico; sostituzione degli impianti di climatizzazione; intervento antisismico), rispettare massimali di spesa e limiti di detraibilità, adempiere ad aspetti burocratici maggiori rispetto all’Ecobonus 50-65%: asseverazioni e APE sono sempre necessarie.
É importante dunque affidarsi a un professionista qualificato e competente, che vi accompagni durante l’iter necessario ai fini dell’ottenimento del Superbonus 110%. SunCity mette a disposizione dei progettisti, degli installatori e una rete di Partner con tutta l’esperienza dell’azienda leader in energia solare.

Il poster ENEA Superbonus e Bonus casa

Il poster ENEA sul Superbonus e bonus casa, è una pubblicazione riepilogativa delle detrazioni fiscali per la ristrutturazione delle abitazioni e dei condominii, compresi SuperEcobonus 110% (con distinzione fra interventi trainanti e trainati) e Sismabonus 110%, introdotti a partire dal 2020 e anche il bonus verde, il bonus casa e il bonus barriere architettoniche.

L’ultima versione è stata aggiornata a giugno 2022 per comprendere la recente proroga, prevista dal Decreto Aiuti (attualmente in fase di conversione in legge in parlamento) del Superbonus 110% per gli edifici unifamiliari (o villette), di tre mesi al 30 settembre 2022 dei termini per il SAL del 30% che consente di utilizzare l’agevolazione fino alla fine del 2022.

Per quanto riguarda il bonus casa, nel poster sono elencati gli interventi agevolabili insieme ad ulteriori dettagli quali:

  • la spesa massima per unità immobiliare, che è pari a 96mila euro;
  • la durata dell’agevolazione (10 anni);
  • i beneficiari, cioè i soggetti IRPEF privati.

Le medesime regole si applicano al bonus facciate per il quale non sono previsti limiti di spesa e che può esser richiesto sia da soggetti IRPEF che da quelli IRES. Per questa agevolazione, spiega inoltre ENEA, è possibile accedere solo alla cessione del credito e non anche allo sconto in fattura.

Per quanto riguarda il bonus verde, aggiunge ENEA, il poster il limite di spesa è di 5.000 euro e l’agevolazione può essere richiesta solo da soggetti IRPEF privati; per il bonus barriere architettoniche, che può essere richiesto da soggetti IRES e IRPEF (edifici privati, edilizia residenziale pubblica sovvenzionata ed agevolata).il limite di spesa può raggiungere, 50mila euro.

 

Per non perderti i prossimi articoli Iscriviti alla nostra newsletter!

Gratuito e senza impegno, ti cancelli quando vuoi.

Newsletter semplice
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
6 giorni fa
SunCity

!!FAKE NEWS SUPERBONUS!! Sono molte le notizie fuorvianti relative al Superbonus 110% e numerose associazioni invocano un’operazione verità sulla maxi agevolazione di Stato, che fa sempre più discutere. Scopriamo le principali fake news del momento sull'ipotesi fondi finiti, sulla cessione del credito (che ha visto uno blocco parziale), sulle truffe relative agli interventi, sul caro materiali e sul ritorno economico di tutta l'agevolazione Superbonus. Leggi l'articolo completo! ➡ www.suncityitalia.com/efficienza-energetica/superbonus-stop-alle-fake-news/ #superbonus110 #fakenewssuperbonus #fotovoltaico #energiarinnovabile #efficienzaenergetica #transizioneenergetica #suncity #suncitizens ... Leggi di piùLeggi meno

!!FAKE NEWS SUPERBONUS!! Sono molte le notizie fuorvianti relative al Superbonus 110% e numerose associazioni invocano un’operazione verità sulla maxi agevolazione di Stato, che fa sempre più discutere. Scopriamo le principali fake news del momento sullipotesi fondi finiti, sulla cessione del credito (che ha visto uno blocco parziale), sulle truffe relative agli interventi, sul caro materiali e sul ritorno economico di tutta lagevolazione Superbonus. Leggi larticolo completo! ➡ https://www.suncityitalia.com/efficienza-energetica/superbonus-stop-alle-fake-news/ #superbonus110 #fakenewssuperbonus #fotovoltaico #energiarinnovabile #efficienzaenergetica #transizioneenergetica #suncity #suncitizens
Carica altro