Il  fotovoltaico industriale è una tecnologia vantaggiosa a livello aziendale, dove l’esigenza di tagliare i consumi e migliorare il bilancio energetico è sempre più sentita: nel tempo, una scelta sostenibile come l’installazione di un impianto fotovoltaico industriale può essere vincente infatti di fronte al crescente fenomeno del caro energia  e favorire il risparmio energetico di un’impresa.

Andiamo a vedere perché il fotovoltaico industriale è a tutti gli effetti una soluzione vincente per la vostra attività.

Un impianto fotovoltaico industriale, solitamente di potenza superiore ai 20kWp, è un sistema di produzione di energia elettrica che, se correttamente dimensionato(se vi siete persi come dimensionare correttamente l’impianto Fv leggete tutto qui) e abbinato ad una o più sistemi di accumulo, si rivela indispensabile per contenimento di una delle voci di costo più significative: la spesa energetica.

I vantaggi degli impianti fotovoltaici industriali sono tantissimi, e in primis prevedono l’opportunità di:

Autoconsumo e autosufficienza energetica

Produrre in maniera autonoma l’energia che serve per far funzionare i propri macchinari e impianti contribuisce a rendere la propria azienda energeticamente indipendente e permette di abbassare il costo energia elettrica al kWh. Le fabbriche che lavorano in orario diurno hanno evidentemente un enorme vantaggio a sfruttare l’energia prodotta dal fotovoltaico. Nel caso invece di impianti industriali a ciclo continuo, è possibile collegare al fotovoltaico un sistema di accumulo, che permette di immagazzinare elettricità da usare al bisogno, anche di sera o di notte. In questo modo si aumenta notevolmente la percentuale di autoconsumo e, di conseguenza cresce anche il risparmio.

-Sostenibilità ambientale e azzeramento delle emissioni

Grazie all’energia solare fotovoltaica è possibile ridurre concretamente l’inquinamento ambientale limitando le emissioni di CO2, per un valore medio stimato di 0,5 kg per kWh prodotto, che equivale a piantare 6 alberi di grandi dimensioni. Sfruttare energia pulita per le proprie lavorazioni industriali vuol direi impegnarsi attivamente per la lotta al cambiamento climatico, tema al centro della recente COP26 di Glasgow, offrendo un’immagine green dell’azienda e aumentando così la percezione positiva di clienti e fornitori.

-Efficientamento e risparmio energetico

Il fotovoltaico industriale è un investimento economico con un ottimo ritorno. Grazie al risparmio ottenuto sulle spese energetiche, si ripaga in pochi anni ed è un’ottima prevenzione dai continui aumenti del costo dell’elettricità. Peraltro, ridurre il costo dell’energia elettrica in KWh per le aziende è oggi molto più semplice, grazie ai numerosi incentivi e bonus fiscali sui pannelli solari che promuovono e incoraggiano l’utilizzo di energie rinnovabili e il passaggio alla transizione energetica.

Ricordiamo tra questi, le agevolazioni previste e degli incentivi messi in campo dallo stato, Superbonus 110%, Bonus Sud, Nuova Sabatini e gli incentivi diretti previsti dal  Decreto FER 1   DM Fer : grazie infatti alle procedure a registro previste dal decreto, che prevede incentivi per l’installazione di impianti da fonti rinnovabili, è possibile rimuovere le coperture in amianto e prevedere in seguito l’installazione di impianti fotovoltaici. Un’opportunità che unisce tramite questo incentivo l’intervento di bonifica a quello di efficientamento energetico di tetti e coperture di edifici industriali e capannoni.

Il gruppo Suncity, business partner di A2A, come specialista del tetto fotovoltaico industriale, quindi per interventi grandi fino a oltre 1 MW,  si è posizionata tra i leader del settore, seguendo diversi modelli di business e finanziari, partendo dall’aggiudicarsi molti dei progetti a registro con il Decreto FER 1   per lo smaltimento dell’amianto, come si può evincere dai numeri:

  • 50 progetti passati a registro
  • Oltre 10MW di Potenza totale aggiudicata
  • Circa 80.000mq di amianto rimosso
  • 10.000 tonnellate di Co2 evitate

Suncity si fa carico dell’investimento iniziale e segue tutte le pratiche per accedere agli incentivi. Alla fine del periodo di incentivazione, l’impianto fotovoltaico resta al committente, che però nel frattempo non ha dovuto sostenere alcuna spesa iniziale e che, allo stesso modo, ha potuto beneficiare del risparmio in bolletta.

Un caso studio di successo: Plastica Alto Sele a Paduni (FR)

Un esempio virtuoso in questa direzione giunge dalla provincia di Frosinone, in zona industriale Anagni a Paduni (FR), dove SunCity ha realizzato un intervento di sostituzione dell’amianto presso la Plastica Alto Sele, azienda che opera nel settore delle resine sintetiche da oltre 30 anni, insieme a Euroimpianti Srl, installatore Suncity Partner con sede nella provincia di Salerno, e GL Multiservices, coperturista di Palermo.

L’obiettivo del cliente era proprio quello di smaltire l’amianto presente sulle coperture dello stabilimento senza alcun investimento iniziale. L’installatore Euroimpianti ha poi realizzato una copertura fotovoltaica da 1 MWp, costituita da 2.942 moduli fotovoltaici monocristallini JinkoSolar con half cut cell e una potenza di 335 watt. I pannelli sono allacciati a nove inverter di stringa trifase Huawei SUN2000 100-KTL.

Per l’intervento è stato necessario un investimento iniziale di 1,2 milioni di euro, interamente sostenuto da SunCity e dal Gruppo A2A, che ha permesso di smaltire 10mila metri quadrati di amianto. Ogni anno l’impianto potrà produrre 1,2 GWh di energia pulita che saranno immessi nella rete elettrica nazionale o ceduti a prezzi convenienti al proprietario del capannone, pari al consumo energetico annuo di 400 famiglie.

Oltre a questo servizio, in qualità di leader del settore del solare sui tetti, SunCity offre soluzioni finanziarie personalizzate tramite formule come noleggio operativo o fotovoltaico in bolletta, che permettono di realizzare subito e senza anticipo l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto del proprio capannone industriale.

Webinar Sul Fotovoltaico Industriale di SunCity

Installare un impianto fotovoltaico industriale è comunque un vero e proprio investimento, in cui la qualità non può essere lasciata al caso. Se siete dei professionisti (geometra, architetto, progettista, ingegnere…), o coperturisti, smaltitori o installatori SunCity ha pensato per voi alcuni Webinar esclusivi sul Tetto Fotovoltaico, per aiutarvi a individuare e sviluppare opportunità commerciali nel settore del fotovoltaico industriale.

Giovedì 18 novembre ore 9:15 – 10:00 approfondiremo: “FV industriale e connessione alla Rete. Quali sono le verifiche necessarie?”. Saranno trattati temi fondamentali che è necessario conoscere prima di avviare il proprio progetto di FV Industriale come quelli delle verifiche, delle regolamentazioni e delle soluzioni di finanziamento disponibili. Scoprite tutti gli aspetti da valutare e come SunCity può aiutarvi partecipando al Webinar cliccando su questo link per l’iscrizione.

Contattateci per una consulenza e un preventivo

Per non perderti i prossimi articoli iscriviti alla nostra newsletter!